Altro

Creano un numero da dare a chi ha fiducia in modo che le donne si sentano al sicuro!

Aprende a quererte; Descubre tus dones, por Diana López Iriarte (Luglio 2019).

Anonim

Per alcune settimane, hashtags #BalanceTonPorc e #MeToo invadere il Web e mostra quante donne subiscono molestie quotidianamente. Discorso sta rilasciando gradualmente e testimonianze da altri di formazione in sequenza Molte donne non esitate a prendere provvedimenti e intensificare contro questo fenomeno è diventato troppo pesante. È chiaro che le molestie sulle strade non si fermeranno da un giorno all'altro. L'insistente che richiedono i numeri di telefono di tutte le ragazze che vedono passare i campioni in modo da non causare pericolo … Ed è per questo Clara Gonzales e Elliot Lepers , due attiviste femministe hanno ha lanciato un numero per tornare a draggers indesiderati. Una hotline che evita un disturbo e spiega loro, come bonus, che hanno agito male.

Abbiamo creato un 06 per dare troppo insistente alle renne per sbarazzarsi di! @ TheMarySue bravo per l'idea del pic. twitter. com / BMJPK6MPDU

- Clara Gonzales (@Claranote) 27 ottobre 2017

Un'iniziativa americana alla base, come spiegato Madmoizelle, Il Progetto Mary Sue gravemente carente in francese. E ora è fatto! Come funziona? Se non vuoi dare il tuo numero alla persona che ti chiede ma non osi rifiutarti (e vuoi dargli una piccola lezione), gli dai questo numero. Un'ora dopo aver inviato il primo SMS, la persona riceverà una risposta automatica con un testo per spiegare come è stato spostato il suo comportamento.

Dare questo numero, può essere un modo per rivendicare il suo consenso: si tratta di niente di meno che una soluzione tecnica semplice e veloce per eseguire un'azione militante senza mettere in pericolo se stessi.

Come spiegato dai due attivisti in un'intervista con MadmoiZelle, questa non è una " misura di emergenza ". Infatti, di fronte a comportamenti aggressivi o pericolosi, dovrai sempre cercare rifugio o cercare aiuto. Tuttavia, questo semplice testo potrebbe aiutare alcune persone a interrogarsi … e non è peggio. Per esso non è destinato a prendere in giro del richiedente o umiliarlo, ma di educare

"Ciao

Se stai leggendo questo messaggio è che si mette una donna malata a! Con te, non si sentiva al sicuro, non è molto complicato: se una donna ti dice "no", non insisti, impara a rispettare la libertà delle donne e le loro decisioni.

un'iniziativa che ci auguriamo possa cambiare idea un paio di ragazzi un po 'troppo invadenti … in caso contrario, si può sempre chiedere loro di prendere una selfie con voi e mostrare loro pubblicamente, come questo studente.

Leggi anche sul AuFeminin

Via molestie presto verbalizzabili?

#MeToo nella vita reale, le riunioni in tutta la Francia

Vedi anche: Le vittime di violenza domestica, queste stelle rompono il silenzio

© Getty