Altro

Insegna una buona lezione a quelli che la molestano nella metropolitana (Video)

CraftUniversity [FILM COMPLETO] - Minecraft ITA Roleplay (Luglio 2019).

Anonim

Un sondaggio ha rivelato che il 100% delle donne francesi di tutte le età era già stato vittimizzato almeno una volta nella vita, molestie sessuali sui mezzi pubblici. Parole salaci, anche insulti, con mani vaganti e "sfregamento", quando non si tratta di stupro, fischi, tutto questo comportamento indecente e criminale troppo spesso fa rima della vita quotidiana delle donne che prendono l'autobus o la metropolitana, non solo in Francia.

Anche a New York il fenomeno è sfortunatamente molto diffuso e, come con noi, ci sono poche vittime che osano recitare, affrontare il proprio stalker o presentare una denuncia. Ma a volte, alcuni non lo lasciano andare. Questo è il caso di Deanna G. Carter che, mentre stava andando a lavorare in metropolitana il lunedì, ha visto seduto di fronte a lei, un uomo che si masturba mentre la guarda.

Anche se scioccata, decise di metterla di fronte al suo ignobile gesto e di esporla a tutta la macchina. Ha quindi sfoderato la sua cella e filmato l'uomo in questione. L'ha fermato direttamente, gli ha chiesto di fermarsi e il motivo per cui stava toccando il suo pene durante il trasporto e, vedendo che non gli rispondeva, gli ha chiesto di scendere dal treno, che ha finito facendo, visibilmente umiliato e spaventato. Deanna G. Carter ha pubblicato un video su Facebook alcuni giorni fa e ha fatto subito scalpore, molti netizen hanno salutato il suo coraggio per non lasciare che questo molestatore se ne vada senza una buona lezione.

" Qualcuno può dirmi perché quest'uomo seduto di fronte a me si stava massaggiando il pene? meraviglie nella leggenda della sua pubblicazione. I Sono ancora arrabbiato con la rabbia ora, ho la sua faccia in video, ma non ha senso riprovare la mia strada! "In pochi giorni, questo video ha attratto di più '1, 6 milioni di visualizzazioni e migliaia di condivisioni. Mentre alcuni apprezzarono particolarmente il tono e le espressioni usate da questa passeggera, altri applaudirono il fatto che Deanna G. Carter fece ciò che molte vittime, molte delle quali testimoniarono in un commento, non riuscirono a fare, dalla paura o peggio, dalla vergogna. Grazie a lei, ha cambiato le parti!

Vedi anche: Aiuta suo padre, che soffre di Alzheimer, a recuperare la memoria cantando (Video)

Per seguire le notizie, iscriviti alla newsletter di buzz