Altro

Ritratto ricercatore Andrea Gamarnik e la sua lotta contro il virus della dengue (Video)

14/05/14 Angela Salafia - Andrea Onorati - Aldo Messineo (Luglio 2019).

Anonim

Caricamento …

Il professor Andrea Gamarnik ha trascorso la maggior parte della sua carriera cercando di capire il virus che causa la dengue, una malattia che colpisce 390 milioni di persone ogni anno ed è diffusa dalle zanzare nelle regioni subtropicali e tropicali, che ospitano metà della popolazione. Ci sono due ceppi del virus, la cui forma più virulenta può portare a una febbre emorragica mortale. I bambini sono particolarmente vulnerabili. I casi di malattia sono aumentati in modo allarmante dagli anni '60 e le zanzare che trasportano il virus sono una dimostrata conseguenza del riscaldamento globale. Non esiste un vaccino o un trattamento antivirale efficace fino ad oggi.

SUO IMPATTO: CAPIRE IL VIRUS MORTALE

Per molti anni l'insegnante Gamarnik cercando di svelare i segreti di questo virus, studiando il suo meccanismo di replica. Un compito reso complesso da un virus che continua a mutare ed esiste in varie forme nelle vaste regioni del globo in cui si verifica. L'obiettivo finale di questo lavoro è consentire alla comunità medica di sviluppare antivirali o vaccini contro la dengue. Questi trattamenti farebbero risparmiare sofferenze indicibili a milioni di persone che vivono per la maggior parte nei paesi emergenti, e ridurranno l'onere economico che questo flagello su individui e sistemi di sanità pubblica sottofinanziati nei paesi in via di sviluppo. Ma i suoi studi hanno anche ampliato significativamente la comprensione del ciclo di vita di altri virus dengue correlati, incluso il virus Zika.

"qualcosa che mi avrebbe aiutato a cambiare il mondo"

parallelamente alla sua ricerca, si spende molto del suo tempo per formare una nuova generazione di ricercatori in virologia molecolare, in particolare sub-disciplina sviluppato nel suo paese. La professoressa Gamarnik è una donna profondamente impegnata nei valori umanitari e pone l'inizio del suo coinvolgimento sociale nei suoi anni del liceo. " Idealista in natura, volevo studiare qualcosa che mi aiutasse a cambiare il mondo. "Prima considera la politica come un mezzo per raggiungere i suoi ambiziosi obiettivi, ma finisce per scommettere sulla scienza, una vocazione che vede più a portata di mano per cambiare le vite. Il professor Gamarnik ha ricevuto una borsa di studio nazionale nell'ambito del programma L'Oréal-UNESCO For Women in Science in Argentina nel 2009. SCIENTIFICA INTERNAZIONALE PARTNERSHIP PER visibilità globale

La carriera di successo del professor Gamarnik illustra perfettamente la sua convinzione che "

collaborazione è essenziale per il progresso della scienza. " La sua prima partnership internazionale La portò a collaborare con ricercatori francesi presso il prestigioso Institut Pasteur. Questo grado di esposizione al di fuori del suo paese ha portato a una reazione a catena che ha aperto le porte ad altre collaborazioni scientifiche in Europa, Stati Uniti e America Latina. " Queste collaborazioni mi hanno permesso di discutere sopra e migliora significativamente la qualità della mia ricerca. " Leggi anche: Ritratto del ricercatore: Quarraisha Abdool Karim e la sua protezione delle donne contro l'HIV (Video)

Per seguire notizie, iscriviti alla newsletter di buzz