Altro

Lizzie Velasquez invia un messaggio di pace ai suoi critici

A letter to all who have lost in this era | Anand Giridharadas (Luglio 2019).

Anonim

© Getty Images

Quando aveva soli 17 anni, Lizzie Velasquez trovato una video chiamata YouTube " la donna più brutta del mondo ". Sfortunatamente, questa stupida e falsa etichetta si attacca ancora alla sua pelle. La giovane donna con una malattia rara, ha deciso di usare la sua notorietà per educare le persone e renderle consapevoli dei pericoli e dei danni che causano a coloro che deridono.

Eppure la sua presa in giro persiste. Pochi giorni fa, Lizzie Velasquez ha trovato un'immagine dei social network. Su quest'ultimo possiamo vederlo accanto a un albero e si legge: "Michael mi ha detto che mi avrebbe trovato dietro quest'albero per ridere. È in ritardo. Qualcuno può taggarlo su questa foto e dirgli che lo sto ancora aspettando? "

Ovviamente, il testo e l'immagine implicano che il Michael in questione ha messo un coniglio su di lui a causa del suo aspetto fisico. Ma piuttosto che lasciare che la cattiveria della foto la raggiunga, Lizzie Velasquez ha deciso di usarla per illustrare le sue parole e quello che ha combattuto per anni.

Ecco come la giovane donna ha ripubblicato la foto sul suo account Instagram con un vero messaggio di pace:

Di recente ti ho visto fin qui su @facebook. Sto scrivendo questo post come qualcuno che è una vittima ma qualcuno che sta usando la loro voce. Sì, è molto tardi la sera non sono stato una di quelle persone. nemico. Non importa che aspetto o dimensioni siamo, alla fine della giornata siamo tutti umani. Ti chiedo di tenere a mente lo stesso tempo in cui vedi un meme virale di uno sconosciuto casuale. All'epoca potresti trovarlo esilarante, ma l'umano nella foto probabilmente sta provando il contrario. Diffondi l'amore senza parole offensive attraverso uno schermo. Xoxo Lizzie

Una foto pubblicata da Lizzie Velasquez (@littlelizziev) l'11 dic. 2016 alle 0h07 PST

"Ho visto molti post su Facebook che circolavano su Facebook. Non scrivo questo messaggio come una vittima ma come una persona, come un essere umano che ha deciso di far sentire la sua voce. Sì, lo so che è tardi, ma ho deciso di pubblicare questo messaggio tardi per ricordare che le persone che si facevano beffe probabilmente svegliato a quell'ora, e si flirta su Facebook da sentire cose che non vorrei nemmeno sentire il mio peggior nemico.Alla fine, indipendentemente dal nostro aspetto o dimensione, siamo tutti esseri umani.

Vorrei che te lo ricordassi la prossima volta che vedi una foto virale di questo tipo che circola sui social network. Sul posto, puoi trovarlo divertente, ma dì a te stesso che la persona nella foto prova il contrario. Condividi l'amore non odio con i tuoi schermi.

Lizzie "

Il messaggio di Lizzie Velasquez ha attirato più di 32.000 persone. Molte persone hanno elogiato il coraggio e la forza della giovane donna quando altri hanno colto l'occasione per riprendersi dalle sue parole e chiamare il mondo alla pace e alla tolleranza. Un buon esempio da seguire.

Vedi anche: In India, un adolescente gay si brucia a terra a causa della presa in giro della sua sessualità