Altro

Alcolismo: un vaccino ispirato non-resistenza asiatici

Bestchannel.pro - TEATHER - Per favore niente eroi (004/13) (Luglio 2019).

Anonim

Dopo il vaccino contro il tabacco, i ricercatori stanno affrontando una nuova dipendenza: l'alcol. Mentre in Cile, il 18% delle persone bere eccessivamente, ricercatori presso l'Università di Santiago ora cercando di sviluppare un vaccino contro l'alcol, rivela il quotidiano cileno Il Tercera . Quest'ultimo dovrebbe essere testato su 20 dipendenti a novembre.

In realtà è quello di aumentare gli effetti dell'alcol : nausea, vertigini, vomito in un breve periodo di tempo per disgustare la persona. In pochi drink, la gente si sente ubriaca. Come funziona? Il vaccino previene la degradazione dell'alcol da parte del fegato, che aumenta gli effetti spiacevoli dell'alcol.

In realtà, i ricercatori hanno cercato di capire cosa stava succedendo negli asiatici che sono ben noti per non resistere all'alcol. In effetti, il 20% della popolazione ha subito mutazioni genetiche che spiegano che gli effetti dell'alcol sono esacerbati a casa. Il gene responsabile di questa "anomalia" è stato quindi isolato e riprodotto, quindi iniettato nei topi. Nei pre-test, il 50% dei ratti vaccinati è diventato intollerante all'alcol. Questo vaccino ha lo stesso principio del Disulfram, ma il vaccino ha il vantaggio di evitare l'assunzione giornaliera poiché sarebbe efficace tra 6 mesi e 1 anno.

Alcool: le persone intelligenti berranno di più!> Una nuova bevanda alcolica … che sa di acqua